La qualità dell´offerta educativa

Lo studio è il lavoro intellettuale e fisico svolto in modo sistematico dagli alunni per acquisire conoscenze e formare le abilità necessarie che aiutano e favoriscono lo sviluppo continuo della personalitá.

Gli standard di rendimento sono costituiti dai criteri di valutazione della qualità del processo educativo. Tra i fattori determinanti la qualità ricordiamo:

  1. I metodi dell´insegnamento:
  • Asociazione tra conoscenze già assimilate e quelle di nuova acquisizione;
  • Metodi per comprendere i testi scritti e quelli letti;
  • Tecniche di organizzazione delle conoscenze.
  1. La motivazione (intrinseca):
  • Curiosità (desiderio di conoscere);
  • Desiderio di seguire un modello;
  • reciprocità (desiderio di lavorare insieme agli altri per raggiungere un determinato obiettivo).
  1. La gestione efficiente del tempo:
  • Valutazione del tempo necessario per fare un determinato compito;
  • Utilizzzo efficiente del tempo a disposizione;
  • Pianificazione delle tappe di svolgimento dei compiti.
  1. L´utilizzo efficiente dell´ambiente fisico e sociale:
  • Scelta di uno spazio ove svolgere l´isegnamento che abbia limitati fattori di distrazione;
  • Scelta di un luogo/persone che valorizzi il successo scolastico.
  1. La gestione efficiente delle situazioni affettive:
  • Diminuzione delle situazioni di timore nel chiedere aiuto e sostegno;
  • Introduzione di emozioni funzionali tese a sostenere l´impegno attivo nello svolgimento dei propri doveri.

Nel LDO il raggiungimento degli standard qualitativi è assicurato da una specifica equipe in grado di incoraggiare gli alunni e di assicurare loro il necessario supporto per:

  • Identificare lo stile di insegnamento e le strategie capaci di rendere efficente tutto il processo educativo;
  • Favorire la partecipazione attiva all´ora di scuola;
  • Sollecitare le informazioni e le spiegazioni quando non si capisce qualcosa;
  • Adottare un approccio positivo nell´insegnamento;
  • Organizzare con responsabilità le attività e il lavoro scolastico;
  • Svolgere i compiti e le responsabilità scolastiche in tempi utili (evitando di procastinare);
  • Comprendere i motivi che hanno prodotto risultati scolastici negativi.

Il successo scolastico è determinato dal raggiungimento di buoni risultati nell´attività didattico-educativa sia in riferimento a quanto richiesto dai programmi scolastici, sia in ordine alla finalità dell´insegnamento. Gli standard di efficienza determinano il livello di qualità raggiunto e contribuiscono all´acquisizione efficace delle conoscenze proposte, come anche al completamento positivo del percorso scolastico.