La pedagogia orionina

I giovani sono il tesoro prezioso della famiglia e della società. Da come vengono educati e in base all´ambiente in cui crescono, essi saranno il sole o la tempesta del domani.

San Luigi Orione

Invece di essere pessimista, Don Orione è fortemente convinto, come San Giovanni Bosco, che „l´educazione è cosa del cuore e che i giovani devono sentire che sono amati”.

Curriculum

  1. Il curriculum dell´insegnamento primario – le materie del ciclo primario sono identiche a quelle delle scuole statali secondo l´Ordine n. 3.371 del 12 marzo 2013.

http://programe.ise.ro/Portals/1/Curriculum/Pl_cadru_actuale/Primar/1_OMEN_3.371_12.03.2013_privind_aprobarea_planurilor-cadru_inv_primarsia_Metodologiei_privind_aplicarea_planurilor-cadru_de_invatamant.pdf

  1. Il curriculum dell´insegnamento ginnasiale – le materie delle classi V-VIII sono identiche a quelle delle scuole statali secondo l´Ordine n. 3.590 del 5 aprile 2016 riguardante l´approvazione del piano-quadro di insegnamento per il ginnasio.

http://programe.ise.ro/Portals/1/Curriculum/Pl_cadru_actuale/Gimnaziu/OMENCS_3590_5_apr_2016_Plan-cadru_de_AEnvatamant_pentru_gimnaziu.pdf

La qualità dell´offerta educativa

 

 

Lo studio è il lavoro intellettuale e fisico svolto in modo sistematico dagli alunni per acquisire conoscenze e formare le abilità necessarie che aiutano e favoriscono lo sviluppo continuo della personalitá.

Gli standard di rendimento sono costituiti dai criteri di valutazione della qualità del processo educativo. Tra i fattori determinanti la qualità ricordiamo:

  1. I metodi dell´insegnamento:
  • Asociazione tra conoscenze già assimilate e quelle di nuova acquisizione;
  • Metodi per comprendere i testi scritti e quelli letti;
  • Tecniche di organizzazione delle conoscenze.